Translate

mercoledì 27 febbraio 2013

L'ULTIMO TESTAMENTO DELLA SACRA BIBBIA (James Frey)





 Titolo: L'Ultimo Testamento della Sacra Bibbia
 Autore:JAMES FREY
 Editore:  GUANDA
 Pagine:18,00

 Prezzo:319









“Che cosa fareste se scopriste che il Messia è vivo? Oggi. A New York. Che fa l'amore con uomini e donne. Che pratica l'eutanasia ai morenti e guarisce i malati. Che sfida i governi e condanna l'ordine religioso. Che cosa fareste se vi capitasse di incontrarlo? Se cambiasse la vostra vita. Gli credereste? L'Ultimo Testamento della Sacra Bibbia. Vi sconvolgerà. Vi ferirà. Vi farà paura. Vi farà arrabbiare. Vi farà pensare in modo diverso. Vi aprirà gli occhi sul mondo in cui viviamo. Abbiamo aspettato duemila anni l'arrivo del Messia. Lui era qui. Questo libro racconta la sua storia.”



Frey per me è speciale.
Amo la sua penna senza fronzoli,
diretta e talvolta crudele.
In questo libro forse è stato un pelino provocante, o meglio,
la religione non è il suo campo di battaglia.
Esagerato per un tema così delicato.
Fastidioso a tratti per la volgarità accostata ad un argomento così difficile come la venuta di Cristo.
Ho fatto fatica a leggerlo;
è stato un costante pugno allo stomaco.
Talmente surreale da far perdere il filo e la logica,
sempre che di logica ne abbia.
Ma Frey è Frey.




“Come sucede nella vita, tutto è destinato prima o poi a cadere. Dalle stelle alle stalle. I giganti stramazzano e gli imperi crollano. E anche se nessuno pensa possa succedere proprio a lui, queste accade, sicuro come la merda, fratelli e sorelle, e io posso testimoniarlo.”