Translate

mercoledì 27 febbraio 2013

OCEANO MARE (Alessandro Baricco)





 Titolo: Oceano Mare
 Autore: Alessandro Baricco
 Editore: Feltrinelli
 Pagine: 212

 Prezzo: 7,50









“Sul mare, tanto tempo fa, naufraga una fregata francese. 147 uomini cercano salvezza su una zattera. Il mare massacro, da vicino. Il mare slavina, da lontano. Il mare che raccoglie e disperde vite. L'avventura di sopravvivergli e di raccontarlo.”






Beh, Oceano Mare non è un libro,

è poesia pura,
è armonia in ogni pagina,
è bellezza in ogni parola.
Baricco è riuscito a fare un cantico del mare,
e per chi lo legge è un tuffo al cuore,
ogni personaggio regala un'emozione diversa,
le descrizioni sono uniche.
Lo stile è superbo.
Forse uno dei pochi libri che non mi stuferei di rileggere.
Va letto molto lentamente per non perdere nulla,
va sottolineato perché è pieno di magia.
Un gioiello di duecento pagine.

Fatevi travolgere.




“ Io non sono più niente. Non è più mia la mia anima, non è più mia la mia vita, non rubarmi, con quegli occhi, la morte.”